news

TUTTE LE NEWS DEL NOSTRO SETTORE

Find my device: come ritrovare lo smartphone smarrito in aeroporto o al centro commerciale
Post by: Infotech
27/11/2018 14:45

Find my device” è un servizio di Google che permette di localizzare il proprio smartphone in caso di smarrimento. Grazie alle sue funzionalità è possibile visualizzarlo su una mappa, farlo suonare e mandare un messaggio e un numero di telefono a cui farsi chiamare in caso di ritrovamento. Infine, è possibile anche resettare il dispositivo. 

“Find my device” però, era sprovvisto della possibilità di localizzare il dispositivo all’interno degli spazi chiusi. Con il nuovo aggiornamento, il servizio permette di visualizzare il telefono negli spazi dei grandi edifici pubblici. In particolare negli Stati Uniti, dove la mappatura dei locali di aeroporti e centri commerciali è disponibile. In Italia invece, non è ancora presente quindi si dovrà ancora aspettare. Però, in caso di viaggio all’estero, si può rivelare un servizio utile. 

Come utilizzarlo? è semplice: prima di tutto è necessario lasciare il gps attivato, poi scaricare l’applicazione. Di conseguenza, è possibile accedere online da un altro dispositivo o da un pc e visualizzare lo smartphone a distanza.  

E come fa notare Ars Technica, in un futuro prossimo potremo localizzare il dispositivo anche all’interno delle singole stanze delle abitazioni. Infatti, Google ha aggiunto una nuova funzionalità ad Android 9 Pie che permette al sistema operativo di supportare la localizzazione e la visualizzazione all’interno di tutti gli spazi interni (RTT). Di conseguenza sarà possibile caricare una mappa della propria casa su Maps. Allo stesso tempo, però sono necessari router wi fi compatibili. Ad esempio, Google ha promesso che il supporto RTT, sarà disponibile per i suoi router mesh entro la fine dell’anno.  

Infine, una domanda è d’obbligo: siamo tutti contenti di caricare una mappa del nostro appartamento su Google Maps? 

LEGGI ANCHE Ecco come funziona Google Maps  

 


 
 
 Possiamo aiutarti?